Zero Waste e il nostro mercatino dell’usato: come possono aiutarti a risparmiare!

 

 

 

Lo zero waste (in italiano zero rifiuti), nasce come strategia di gestione dei rifiuti che si propone di gestire e riprogettare la vita dei rifiuti in modo da diminuire la possibilità che vengano inceneriti o gettati nelle discariche. La filosofia sottostante è quella di ridurre la quantità di rifiuti in circolo e promuoverne il riuso.

Nella logica dello zero waste, rientrano anche i mercatini dell’usato in cui lo shopping diventa ad impatto zero perché si rimette in vendita ciò che a qualcuno non serve più e che può essere utile ad altri. Chi acquista, può attingere ad abiti puliti e ben tenuti, ad oggettistica selezionata e mobili utili e confortevoli, a prezzi molto vantaggiosi.

E chi dona, come può risparmiare?

Possono essere diversi gli accorgimenti da tenere in considerazione negli acquisti:

  • teniamo solo ciò che usiamo, il resto possiamo donarlo a chi ha bisogno;
  • quando facciamo shopping, cerchiamo di evitare gli acquisti compulsivi: la maggior parte delle volte, si rischia di acquistare cose che non si mettono o che non piacciono;
  • la qualità può venirci in aiuto: possiamo acquistare meno ma con più qualità! In questo modo, possiamo essere sicuri di avere cose che durano nel tempo e che ci piaceranno sempre;
  • e perché no? Proviamo a buttare un occhio nei mercatini dell’usato! Con un po’ di pazienza, potremmo trovare la nostra occasione a km zero!

Se volte iniziare da noi, il nostro mercatino si trova a Bagnolo Mella, Via Roma! Siamo aperti il mercoledì 9-12 e 15-18; giovedì 15-18 e sabato 9-12!

Chiedeteci pure informazioni, anche attraverso la nostra pagina Facebook!

Condividi Articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

I successi dei nostri clienti sono i mezzi con i quali misuriamo i nostri

 logo loggetta insieme